asterix hp 1600x500

Oggi al cinema: Pride, Il ricco, il povero e il maggiordomo e tanto altro…

di pubblicata nella categoria :

Cosa c'è al cinema questa settimana? Sceglilfilm!

A due settimane dal Natale arrivano in sala i nuovi film della settimana! Sono sei i titoli pronti a scaldare questi freddi giorni invernali direttamente dalle nostre sale cinematografiche. Andiamo subito a scoprirli uno ad uno con la nostra consueta guida al film che mette in rassegna tutti i materiali ufficiali di ciascuno di questi appuntamenti!

 

Pride

pride-in-sala

Basato su una storia vera, Pride è ambientato in piena era Thatcher, durante lo storico sciopero dei minatori inglesi del 1984. Degli attivisti del movimento gay, spinti dalla solidarietà verso chi, come loro, lotta contro il sistema, decidono di raccogliere fondi per gli scioperanti del Galles. I minatori, però, accolgono con diffidenza l’iniziativa, considerando il sostegno di lesbiche e gay inopportuno e imbarazzante. Ma l’incontro fra i due mondi, difficile per non dire esplosivo, si trasformerà in un’entusiasmante amicizia.

Vai alla Scheda Film

 

Il ricco, il povero e il maggiordomo

 

il-ricco-il-povero-e-il-maggiordomo-in-sala

Il ricco, il povero e il maggiordomo, rispettivamente interpretati da Giacomo, Aldo e Giovanni, racconta la storia dell’incontro fortuito di un industriale e del suo autista con un venditore abusivo. Quest’ultimo porta scompiglio in villa, ma complice un tracollo finanziario, si rivela una risorsa quando il ricco perde il suo patrimonio. I tre si ritrovano a casa della madre del poveraccio e tra un problema di convivenza e l’altro, devono trovare un garante per poter ottenere un prestito da una banca e rimettere le cose al loro posto.

Vai alla Scheda Film

La storia di Cino

la-storia-di-cino-in-sala

Piemonte, fine ‘800. Il piccolo Cino, nove anni, figlio di poveri montanari del cuneese viene affidato ad un losco carrettiere francese per essere condotto in Francia ed “affittato” per lavorare negli alpeggi estivi del Mercantour. Durante il viaggio, Cino stringe amicizia con Catlìn, una bambina della sua età che, lungo il percorso, si ammala di polmonite e viene abbandonata dal carrettiere. Cino, una volta in Francia è vittima dei maltrattamenti del suo padrone e ben presto scappa in una fuga disperata che tuttavia lo porta a ritrovare inaspettatamente la piccola Catlìn, con la quale decidono di attraversare a piedi le Alpi per ridiscendere in Piemonte e tornare a casa. Il percorso verso l’Italia si rivela presto irto di sorprese e di pericoli su quella Montagna, popolata da forze misteriose ed ostili, che sembra avere una magica influenza sulla piccola Catlìn…

Vai alla Scheda Film

Ma tu di che segno 6?

ma-tu-di-che-segno-6-in-sala

Il Maresciallo Augusto Fioretti (Vincenzo Salemme), Toro, gelosissimo, ha una figlia (Denise Tantucci) del Sagittario piena di  fidanzatini. Fioretti decide quindi di dare la caccia agli spasimanti della figlia insieme al carabiniere Quagliarullo (Angelo Pintus). Carlo Rabagliati (M. Boldi), Pesci fifone e ipocondriaco, pensando erroneamente di essere in fin di vita, si fa ricoverare e per lui inizia un tragicomico calvario tra siringoni, clisteroni e operazioni inutili. Monica (Mariana Rodriguez), Gemelli, è un oroscopo dipendente. Il suo vicino di casa, Andrea Tricarico (Amedeo), con l’aiuto di Piero Lo Muscio – Orion (Pio), falsifica l’oroscopo di Monica per portarsela a letto. L’avvocato De Marchis (Gigi Proietti), Bilancia, non crede nello zodiaco, e non crede alla sua assistente che lo informa dell’arrivo di un oroscopo negativo, anche se gli eventi sembrano dargli torto…

Vai alla Scheda Film

Neve

neve-in-sala

Un uomo in viaggio a bordo di una station wagon verde. Alla ricerca di qualcosa, forse la refurtiva di una rapina dimenticata. Una donna dalla pelle scura, scaricata e poi inseguita da un piccolo gangster, cui forse ha sottratto qualcosa di grosso. Perché Donato decide di soccorrere Norah, e portarla con sé lungo un tratto del suo misterioso percorso? Perché Norah non si allontana da Donato e gli sta addosso fino alla fine, fino a scoprire per intero le ragioni della sua ricerca? L’incontro casuale di due vite “con le spalle al muro”. Sullo sfondo, una provincia italiana che si stenta a riconoscere. Un paesaggio senza luoghi, perennemente imbiancato dalla neve.

Vai alla Scheda Film

Storie Pazzesche

storie-pazzesche-in-sala

Vulnerabili a una realtà disturbata e imprevedibile, i personaggi di Storie pazzesche attraversano la frontiera che separa la civiltà dalla barbarie. Un tradimento romantico, il ritorno del passato, una tragedia o anche la violenza di un dettaglio di detonatori giornalieri spingono questi personaggi nella vertigine che fornisce la sensazione di perdere le staffe, al piacere innegabile di perdere il controllo.

Vai alla Scheda Film

Share your vote!


Come ti fa sentire questa news?

  • Devil-Man Devil-Man
  • Perplesso Perplesso
  • Triste Triste
  • E Sti Ca#j E Sti Ca#j
  • Felice Felice
  • Super Super

NON CI SONO ANCORA COMMENTI, SCRIVI TU IL PRIMO!

   

Vuoi essere aggiornato su tutti i film al cinema ?

Iscriviti al nostro servizio di newsletter

Da noi a voi …

Sceglilfilm.it nasce per poter soddisfare la voglia di conoscere, di incuriosirsi, di informarsi, di approfondire tutto ciò che è la settima arte.
Figlio di un' Idea di M.d.M. promotore del progetto e primo responsabile delle linee editoriali, sceglilfilm.it è stato forgiato con l'impegno e passione dello studio web W3style.
Il tempo che noi tutti dedichiamo a sceglilfilm.it per poter fornire a tutti gli utenti informazioni sempre oggettive e sempre veritiere è ripagato ogni giorno dalla presenza sempre più assidua di chi sempre di più fà di sceglilfilm.it un sito di riferimento per il mondo del cinema, voi utenti.
Speriamo di poter sempre soddisfare al meglio curiosità, voglia di condivisione e passione per il cinema e speriamo di poter affrontare questo viaggio in compagnia di sempre più persone che come noi amano il cinema.
Lo staff di sceglilfilm.it

Sceglilfilm.it – 2011/2014 – ® All Right reserved – Publioscar s.r.l. p.iva/cod.fis : 01884961002 / 07840100585

In ottemperanza alla legge sull'editoria italiana, si segnala che questo sito non è un periodico, non ha cadenze di aggiornamento preordinate e prevedibili e non è una testata giornalistica. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i nomi di prodotti e società citati nelle pagine di questo sito sono marchi dei rispettivi proprietari.
concept and design - w3style