asterix hp 1600x500

Gabriele Muccino e il futuro del cinema italiano

di pubblicata nella categoria :

Il regista chiama in causa Leonardo e Michelangelo

…Siamo un popolo nobile, figli dei figli dei figli di Leonardo e Michelangelo…“. A parlare è Gabriele Muccino, romano classe 1967, regista che già da qualche anno ha tentato la fortuna anche fuori dall´Italia, con risultati alterni. A gennaio uscirà il suo nuovo film prodotto negli Stati Uniti Quello che so sull´amore, con Gerard Butler, Jessica Biel, Catherine Zeta-Jones e Dennis Quaid.

…Per il 2013 vorrei che il cinema italiano capisse profondamente e non all´ italiana che oggi sta solo a noi rimboccarci le maniche se vogliamo salire su un treno che riporti la vita e la gente al cinema - spiega Muccino in un suo intervento sul Messaggero – …un treno che impari a guardare in lingua originale quello che fanno gli altri in giro per il mondo per imparare a recitare in modo competitivo, a raccontare e a scrivere in modo competitivo col resto del pianeta dove il cinema è e resta il più grande specchio dell´umanità …“.

Secondo il regista, il cinema deve tornare a raccontare “…chi siamo e ispirare gli altri come Coppola fu ispirato dal Gattopardo quando accettò di fare Il Padrino…”.

Muccino rimarca: “…Siamo noi il sole di questo Paese“, espera in un profondo cambiamento del cinema italiano, che racconti “…chi siamo veramente e non solo di noi come “i caciaroni” che siamo, non solo come dei pressappochisti che certo siamo, non solo come figli di classi politiche corrotte, perchè noi siamo un popolo nobile, siamo i figli dei figli dei figli di Leonardo e Michelangelo…“, re ricorda che il cinema più importante al mondo l´abbiamo realizzato noi italiani “…subito dopo la seconda guerra mondiale con milioni di morti, città  rase al suolo, famiglie fucilate per non comprendere un comando dato in tedesco. Ripartiamo da questa guerra invisibile che ci spaventa e rimettiamoci in cerca del nostro treno. Perchè sta solo a noi trovarlo e arrivare dove vogliamo, ma solo se lo vogliamo veramente…“.

Share your vote!


Come ti fa sentire questa news?

  • Devil-Man Devil-Man
  • Perplesso Perplesso
  • Triste Triste
  • E Sti Ca#j E Sti Ca#j
  • Felice Felice
  • Super Super

NON CI SONO ANCORA COMMENTI, SCRIVI TU IL PRIMO!

   

Vuoi essere aggiornato su tutti i film al cinema ?

Iscriviti al nostro servizio di newsletter

Da noi a voi …

Sceglilfilm.it nasce per poter soddisfare la voglia di conoscere, di incuriosirsi, di informarsi, di approfondire tutto ciò che è la settima arte.
Figlio di un' Idea di M.d.M. promotore del progetto e primo responsabile delle linee editoriali, sceglilfilm.it è stato forgiato con l'impegno e passione dello studio web W3style.
Il tempo che noi tutti dedichiamo a sceglilfilm.it per poter fornire a tutti gli utenti informazioni sempre oggettive e sempre veritiere è ripagato ogni giorno dalla presenza sempre più assidua di chi sempre di più fà di sceglilfilm.it un sito di riferimento per il mondo del cinema, voi utenti.
Speriamo di poter sempre soddisfare al meglio curiosità, voglia di condivisione e passione per il cinema e speriamo di poter affrontare questo viaggio in compagnia di sempre più persone che come noi amano il cinema.
Lo staff di sceglilfilm.it

Sceglilfilm.it – 2011/2014 – ® All Right reserved – Publioscar s.r.l. p.iva/cod.fis : 01884961002 / 07840100585

In ottemperanza alla legge sull'editoria italiana, si segnala che questo sito non è un periodico, non ha cadenze di aggiornamento preordinate e prevedibili e non è una testata giornalistica. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i nomi di prodotti e società citati nelle pagine di questo sito sono marchi dei rispettivi proprietari.
concept and design - w3style